Chiudi

Air Jordan Archivio  2009 - 2019

In occasione dell’esclusiva mondiale di Air Jordan 1 Mid Milan di One Block Down, abbiamo messo a disposizione il nostro archivio digitale di scarpe Air Jordan uscite dal 2009 al 2019. Le scarpe saranno in vendita per i vincitori della gara di tiri a canestro “House of Jumpman”. L’archivio include le più desiderate scarpe Jordan degli ultimi dieci anni, tra cui collaborazioni con Off-White, Travis Scott insieme ai modelli più popolari come la Air Jordan 1 Retro Fragment e molte altre. Queste ambitissime scarpe saranno disponibili in limitate quantità e acquistabili al prezzo retail di uscita fino ad esaurimento scorte.


Air Jordan 11 Retro Playoffs Bred

2019, codice  378037-061

 La Jordan 11 Retro Playoffs Bred, rilasciata nel 2019, riprende il design e i colori della scarpa che ha portato Michael Jordan alla vittoria dei Playoff e il premio MVP delle Finals del 1996. Disegnata da Tinker Hatfield, la Jordan 11 presenta un piatto suola in fibra di carbonio, che assicura prestazioni impareggiabili e una pelle verniciata, che, invece, aggiunge un tocco lussuoso alla scarpa. L'edizione del 2019 riprende fedelmente l'edizione originale del 1996 con il numero di MJ sul tallone.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 6 Retro Travis Scott

2019, codice  CN1084-200

Rilasciata nel 2019, la Jordan 6 in collaborazione con Travis Scott presenta dettagli dall’ispirazione militare, come una tasca ad altezza caviglia e una colorazione verde oliva, oltre a suole glow in the dark e il logo "Cactus Jack" sul tallone desto e sul bloccalacci. Alla stessa ispirazione si rifa anche la capsule rilasciata insieme alla sneaker, sia nei colori che nel design. 

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 6 Retro Black Infrared

2019, codice  384664-060

La Jordan 6 Retro Black Infrared rilasciata nel 2019, riprende il design e colori dell’originale modello disegnato da Tinker Hatfield nel 1991. La silhouette della scarpa è stata ispirata dalle macchine da corsa tedesche presenti nella collezione di Michael Jordan, il quale con questo modello di scarpe vinse il suo primo titolo NBA. La versione del 2019 è particolarmente fedele all'originale del 1991, presentando la stessa tonalità di rosso e riprendendo anche il logo Nike sul tallone.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 4 Retro Bred

2019, codice  308497-060

La Jordan 4 Bred rilasciata nel 2019 riprende fedelmente il design e i colori della scarpa che Michael Jordan indossò quando fece il famoso "The Shot" nel primo round dei Playoff del 1989. Disegnata da Tinker Hatfield, la scarpa prende ispirazione dalle macchine da corsa e presenta una tomaia in nubuck e degli inserti a rete per dare aria al piede. 

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Satin Black Toe (W)

2019, codice  CD0461-016

Rilasciata nel 2019, la Jordan 1 Retro High Satin Black Toe presenta una delle colorazioni più iconiche per Jordan Brand. Il color block della classica "Black Toe" viene riproposto in pelle premium, con la particolarità dell'utilizzo del raso nelle parti rosse, un tessuto più lucente utilizzato con l'obiettivo di alzare il livello di qualità della scarpa: l'iconico logo Air Jordan è inoltre realizzato in metallo nero. 

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Travis Scott

2019, codice  CD4487-100

La Jordan 1 Retro High x Travis Scott è stata forse la release più attesa e più di successo del 2019 per Jordan Brand: rilasciata inizialmente in piccole quantità con uno shock drop durante l'esibizione di Travis Scott ai Grammy Awards, la scarpa è caratterizzata dalla scelta del colore marrone, dall'utilizzo di materiali premium e, soprattutto, dallo swoosh allargato e specchiato, presente sui lati esterni. Sul tallone, inoltre, si può trovare inciso il logo "Cactus Jack", l'etichetta discografica di Travis Scott.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High OG Defiant SB LA to Chicago

2019, codice  CD6578-507

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High OG Defiant Sb LA to Chicago presenta un concetto molto particolare: infatti, all'esterno la scarpa si presenta con una colorazione simile a quella della "Court Purple", con l'aggiunta di dettagli dorati per formare i colori dei Lakers (la squadra di basket simbolo di Los Angeles), ma con l'utilizzo vengono rivelati i colori sottostanti, ossia la palette della Chicago.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 11 Retro Concord

2018, codice  378037-100

Rilasciata nel 2018, la Jordan 11 Retro Concord presenta il design e colori del modello originale disegnato da Tinker Hatfield nel 1995. La sneaker è uno dei modelli più iconici per Jordan Brand e il design è stato influenzato dal desiderio di Michael di avere una scarpa da poter indossare anche in situazioni eleganti con uno smoking: la release del 2018 è particolarmente fedele all'originale, con il 45 e non il 23 sul tallone, in quanto nella stagione 1994/95 era il numero temporaneo di Jordan.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 4 Retro Levi's White (Levi's Tag)

2018, codice  AO2571-100

Rilasciata nel 2018, la Jordan 4 per Levi's rappresenta un nuovo capitolo della collaborazione tra i due brand: la scarpa presenta una copertura in denim bianco, etichetta frontale in pelle con il logo Jumpman (a rimandare all'iconica tab in pelle che si può trovare sui jeans Levi's) e la piccola etichetta esterna rossa logata su uno dei lati. Un look decisamente particolare che rende questa collaborazione un perfetto incontro tra i due brand.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 4 Retro Levi's Black (Levi's Tag)

2018, codice  AO2571-001

Rilasciata nel 2018, la Jordan 4 per Levi's rappresenta un nuovo capitolo della collaborazione tra i due brand: la scarpa presenta una copertura in denim nero leggermente trattato, etichetta frontale in pelle con il logo Jumpman (a rimandare all'iconica tab in pelle che si può trovare sui jeans Levi's) e la piccola etichetta esterna rossa logata su uno dei lati. Un look decisamente particolare che rende questa collaborazione un perfetto incontro tra i due brand.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 4 Retro Travis Scott Cactus Jack

2018, codice  AO2571-001

Rilasciata nel 2018, la Jordan 4 Cactus Jack prende il nome dall’omonima etichetta discografica di Travis Scott. I colori della scarpa sono un riferimento a Houston, la città natale del rapper, in particolare agli Houston Oilers, la squadra di football locale, poi trasferitasi a Nashville. Il pattern a macchie, invece, rende omaggio alla Jordan IV “White Cement”, inizialmente rilasciata nel 1999.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 3 Retro Tinker Hatfield

2018, codice  854262-001

Rilasciata nel 2018, la Jordan 3 Retro Tinker Hatfield celebra i 30 anni dall'uscita del modello OG. Questa scarpa ha un posto speciale nel cuore di molti sneakerhead in quanto ha un ruolo importante nella storia di Jordan: è la prima Jordan disegnata da Tinker Hatfield, grazie a questa scarpa Michael Jordan decise di rimanere con Nike ed è la prima Jordan con un Air Unit visibile. In tributo al designer, all'interno della linguetta è presente la firma di Tinker Hatfield.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 3 Retro Black Cement

2018, codice  854262-001

Rilasciata nel 2018 per festeggiare i 30 anni dall'uscita del modello originale, la Jordan 3 Retro Black Cement ne ripropone fedelmente il design e la colorazione. Questa scarpa è uno dei modelli più apprezzati dai fan di Jordan e, dal punto di vista storico, è ancora più importante, in quanto fu il modello con cui per la prima volta Michael Jordan riuscí a vincere il titolo MVP.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 3 Retro Free Throw Line White Cement

2018, codice  923096-101

La Jordan 3 Retro Free Throw Line White Cement, rilasciata nel 2018, riprende fedelmente il design della scarpa disegnata da Tinker Hatfield nel 1988. Questa release è stata dedicata alla vittoria di MJ allo Slam Dunk Contest del 1998: infatti, la linea rossa sulla suola rappresenta la linea che MJ calpestò prima di partire per l'ultima schiacciata che gli permise di ottenere la vittoria.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Union Los Angeles Black Toe

2018, codice  BV1300-106

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Union LA è stata una delle release più interessanti del decennio: la scarpa è stata disegnata con l’intento di far sembrare che pezzi di diverse colorway di Jordan 1 del 1985 fossero state unite cucendole a mano: per enfatizzare questo concetto, sono state utilizzate cuciture a vista a zig zag. L'animo vintage della scarpa si può notare anche nella suola, leggermente ingiallita per avere un effetto utilizzato, e dalla scatola, creata unendo diverse foto pubblicitarie vintage di Jordan Brand.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Aleali May Court Lux (W)

2018, codice  BV2613-600

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Aleali May Court Lux è frutto della collaborazione tra Jordan Brand, la stylist Aleali May, che già aveva collaborato con Jordan nel 2017, e la star del WNBA Maya Moore. La scarpa presenta un copri linguetta in pelliccia removibile e un color block composto dai colori delle uniformi preferite utilizzate da Maya Moore durante la sua carriera.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Off-White University Blue

2018, codice  AQ0818-148

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Off-White segue la linea della collaborazione dell’anno precedente: riprendendo il concetto della decostruzione della sneaker, questa volta la Jordan 1 viene proposta nella colorazione UNC, con l’azzuro simbolo della "University of North Carolina", università frequentata da Michael Jordan. La collaborazione è stata molto apprezzata dal college, tanto che sono state indossate anche dall'allenatore della squadra durante una partita di beneficenza.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Off-White White

2018, codice  AQ0818-100

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Off-White segue la linea della collaborazione dell’anno precedente: riprendendo il concetto della decostruzione della sneaker, questa volta la Jordan 1 viene proposta in una colorazione total White. Amata tantissimo dal pubblico, è stata una delle scarpe più calde del 2018.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High "Not for Resale" Varsity Red

2018, codice  861428-106

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High "Not For Resale" rappresenta il tentativo di Jordan Brand stesso di comunicare con i propri consumatori, cercando di convincerli a utilizzare le sneakers e non rivenderle. Lungo tutta la scarpa sono perciò presenti diverse scritte come "Not for Resale", "Please Crease" o "General Release".

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Nigel Sylvester

2018, codice  BV1803-106

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Nigel Sylvester rappresenta un momento storico per Jordan Brand, la prima collaborazione con un'atleta di BMX. Il look della scarpa segue il concetto alla base della carriera di Nigel: far identificare i propri in fan in quello che fa (come nei video che lo hanno reso famoso, girati in prima persona con una GoPro). Per questo la scarpa simula un pesante utilizzo e, addirittura, in ogni paio, la scarpa destra sembra più usurata della sinistra, in quanto Nigel frena col piede destro.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Pine Green

2018, codice  555088-302

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Pine Green riprende elementi classici del modello "Black Toe", cambiando però il rosso con il verde e colorando anche parte della tomaia; questa colorazione ricorda molto la la Jordan 1 Celtics, rilasciata nel pack DMP nel 2009.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Court Purple

2018, codice  555088-501

La Jordan 1 Retro High Court Purple, rilasciata nel 2018, riprende la silhouette dell'originale modello del 1985. Il color block segue quello della colorazione "Black Toe”, con la differenza che al rosso è stato sostiuito il "Court Purple" e anche parte della tomaia è colorata, anzichè essere bianca.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Shadow

2018, codice  555088-013

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Shadow presenta una delle colorazioni di Jordan 1 più amate dal pubblico. Questa sneakers è più fedele all'originale rispetto alle release precedenti, in quanto presenta materiali premium, pelle tamburellata e "Nike Air" al posto del Jumpman sulla linguetta, come nella release del 1985.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Rookie of the Year

2018, codice  555088-700

La Jordan 1 Rookie of the Year, rilasciata nel 2018, omaggia l'outfit indossato da Michael Jordan durante il suo discorso per la premazione come Rookie of the Year NBA (miglior esordiente dell'anno) nel 1985. La tomaia in marrone chiaro riprende la camicia utilizzata da Jordan, mentre i lacci e altri dettagli sono in nero classico; sono inoltre presenti due scritte interne, una con le statistiche di Jordan nella stagione 84/85 e una con la frase motivazionale "Questo premio è bello, ma ritengo sia molto importante che ogni individuo esca e contribuisca alla sua squadra".

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Spider-Man Origin Story

2018, codice  555088-602

La Jordan 1 Retro High Spider-Man Origin Story è stata rilasciata nel 2018 in concomitanza con l'uscita del film "Spiderman: Into the Spider-Verse", nel quale viene indossata da Miles Morales. La sneaker presenta il color block iconico della Chicago con l'aggiunta di un paio di dettagli, come la suola traslucida e un pattern a pois sulla parte rossa, proprio come il costume del supereroe.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 1 Retro High Homage To Home (Non-numbered)

2018, codice  861428-061

Rilasciata nel 2018, la Jordan 1 Retro High Homage to Home, rende omaggio a due delle colorway più iconiche e più apprezzate dal pubblico. In questa Jordan 1 sono infatti unite le colorazione della Chicago (sui lati interni) e della Bred (sui lati esterni). Una sneakers dal look particolare per celebrare due colorazioni storiche, al centro di Jordan Brand da più di 30 anni.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 8 Retro Cool Grey

2017, codice  305381-014

La Jordan 8 Retro Cool Grey, rilasciata nel 2017, riprende il design originale creato da Tinker Hatfied nel 1993, anno in cui Michael Jordan, indossando questo modello, arrivò al terzo titolo NBA di fila con i Chicago Bulls, primo team nella storia a raggiungere questo risultato. La silhouette viene riproposta nella colorazione "Cool Grey", una delle più iconiche per Jordan Brand. 

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 6 Retro UNC

2017, codice  384664-006

Rilasciata nel 2017, la Jordan 6 Retro UNC presenta il design dell’originale modello disegnato da Tinker Hatfield nel 1991. Questa versione è un tributo all’università frequentata da Michael Jordan, la “University of North Carolina”: perciò l'azzurro, colore simbolo della UNC, sostituisce il rosso classico presente nella Infrared.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 4 Retro Kaws

2017, codice  930155-003

Rilasciata nel 2017, la Jordan 4 in collaborazione con l’artista Brian Donnelly a.k.a. Kaws, famoso per i suoi lavori nel mondo dei graffiti, presenta l'esterno in suede grigio di alta qualià, le iconiche mani del Companion di Kaws incise all over e le suole glow in the dark: date queste caratteristiche, questo modello si separa molto come look dalle altre Jordan IV e risulta subito riconoscibile.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 3 Retro/ Air Max 1 Atmos pack

2017, codice  923098-900

Rilasciata nel 2017, la Jordan 3 Retro Atmos pack è una delle collaborazioni più interessanti degli ultimi anni. L'iconica silhouette disegnata da Tinker Hatfield nel 1988 viene rivisitata tramite la sostizione dell'elephant print con il safari print (preso proprio dalla Nike Air Safari) e l'utiizzo di una suola traslucida. La Air Max 1 Elephant Print, nel pack insieme alla Jordan 3, presenta tutte le caratteristiche della OG con la sola aggiunta del logo Jumpman sulla suola.

Jordan 8 Retro OVO Black

Air Jordan 2 Retro Just Don Artic Orange

2017, codice  834825-805

Rilasciata nel 2017 durante il Mother's Day, la Jordan 2 Retro Just Don Artic Orange è l'ultimo capitolo della collaborazione tra Jordan Brand e Don C. Il modello utilizza la stessa pelle trapuntata della prima collaborazione, ma con una colorazione Arctic Orange.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
THE 10: Air Jordan 1 Chicago

2017, codice  AA3834-101

Rilasciata nel 2017, la Jordan 1 Chicago x Off-White fa parte della collaborazione tra Nike e Virgil Abloh, composta da dieci sneakers iconiche del brand di Portland, da cui il nome “The Ten”. Il concetto alla base è quello della decostruzione delle scarpe, a cui viene accompagnato l’inserimento di dettagli: la Jordan 1, la quale riprende l’iconica colorazione Chicago, è forse la sneaker più celebre di questa collaborazione.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan  1 Retro Royal

2017, codice  555088-007

Rilasciata nel 2017, la Jordan 1 Retro Royal riprende i colori e il design dell'originale rilasciata nel 1985, la prima scarpa Jordan ad essere mai messa sul mercato, persino prima della Chicago. Nonostante l'abbinamento blu e nero fosse il preferito di Michael Jordan, il campione non ebbe mai la possibilità di usarle sul campo. Ci sono infatti solo due foto dove indossa questo modello: una per una campagna pubblicitaria e una scattata a bordo di una nave da crociera norvegiese durante una partitella tra Michael e lo staff..

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 12 "Flu Game"

2016, codice 130690-002

La Jordan 12 "Flu Game", rilasciata nel 2016, riprende il design e la colorazione dell'originale modello indossato da Michael Jordan nei playoff del 1997. Questo modello ha una delle storie più particolari all'interno dell'universo Jordan: il nome "Flu Game" deriva dal fatto che, durante il Game 5 delle NBA Finals del 1997, con la propria squadra sotto di due partite nella serie, Michael Jordan, nonostante la febbre, trascinò i Chicago Bulls alla vittoria, salvando la squadra da un tracollo. Successivamente i Bulls vinsero il Game 6, portando a Jordan il suo quinto titolo NBA.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 11 Retro Space Jam

2016, codice  378037-003

La Jordan 11 Retro Space Jam è stata rilasciata nel 2016 per festeggiare i vent'anni dall'uscita del film "Space Jam", in cui Michael indossava proprio questa scarpa. Sul tallone è presente una particolare differenza rispetto alle release del 2001 e del 2009, ossia il 23 è sostituito dal 45, numero usato temporaneamente da Michael Jordan al suo ritorno in NBA: un dettaglio che la rende fedele al modello originale presentato nel 1996. La scatola con cui è stata rilasciata la sneaker, inoltre, rende sempre omaggio al film "Space Jam", presentando all'interno diversi personaggi dei Looney Tunes.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 10 Retro Drake OVO Black

2016, codice  819955-030

La Jordan 10 OVO Black è il secondo capitolo della collaborazione tra Jordan Brand e Drake. Rilasciata nel 2016 durante l'All Star Weekend, tenutosi quell'anno a Toronto (città natale del rapper), la scarpa presenta materiali premium e i loghi iconici dei due brand.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 2 Retro Just Don Beach

2016, codice  834825-250

Rilasciata nel 2016, la Jordan 2 Retro Just Don Beach è la seconda collaborazione tra Jordan Brand e Don C. Il modello presentato è lo stesso utilizzato per la prima collaborazione: caratterizzato dall'utilizzo di pelle trapuntata, questa volta viene proposto in una colorazione sabbia e all'interno di un packaging composto dalla sneaker e uno snapback.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Reverse Shattered Backboard

2016, codice  555088-113

Rilasciata nel 2016, la Jordan 1 Retro Shattered Backboard Reverse riprende il concept della scarpa rilasciata nel 2015, ma con i colori invertiti. Questa edizione presenta una tomaia in pelle premium.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Black Toe

2016, codice  555088-125

Rilasciata nel 2016, la Jordan 1 Black Toe riprende fedelmente il design e i colori della scarpa rilasciata nel 1985. Disegnata sotto la direzione di Peter Moore, la Jordan 1 Black Toe venne rilasciata insieme ad altre 12 colorazioni per far fronte alla "febbre" per Jordan. La scarpa acquisì popolarità già dal 1985, quando MJ partecipò alla campagna per il "rookie of the year".

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 12 Retro PSNY

2015, codice  130690-003

Rialsciata nel 2015, La Jordan 12 Retro PSNY fa parte della prima collaborazione tra Jordan e il brand Newyorkese. Realizzata con materiali premium, la scarpa venne rilasciata insieme a una capsule collection di sette pezzi disegnati da Dao-Yi Chow e Maxwell Osborn.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 2 Retro Just Don Blue

2015, codice  717170-405

Rilasciata nel 2015, la Jordan 2 Retro Just Don Blue é la prima collaborazione tra il designer Don C e Jordan: prodotta in Italia, la scarpa segue pienamente la filosofia del brand di Chicago, ossia prodotti con materiali premium e caratterizzati da un design street. La parte trapuntata prende ispirazione dalle borse Chanel prodotte in Italia. Questa sneaker non venne rilasciata su Nike.com, ma solo attraverso pochi retailer, rendendola una delle release più calde del decennio.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Shattered Backboard

2015, codice  555088-005

 La Jordan 1 Retro Shattered Backboard, rilasciata nel 2015, è una delle scarpe più ricercate degli ultimi anni: la scarpa, infatti, è considerata una delle Jordan 1 con la tomaia fatta con la pelle migliore. L’ispirazione per la colorazione proviene dall'uniforme indossata da MJ quando ruppe un canestro con una schiacciata durante un'amichevole in Italia nel 1986. 

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Chicago

2015, codice  555088-101

iRilasciata nel 2015, la Jordan 1 Chicago riprende il design e i colori dell'originale modello del 1985. Disegnata sotto la direzione di Peter Moore, la Jordan 1 Chicago venne rilasciata insieme ad altre 12 colorazioni per far fronte alla "febbre" per Jordan. Questo modello è stato reso iconico non solo dalle giocate di Jordan, ma anche grazie all’impatto della silhouette sul mercato delle scarpe: quando fu rilasciata, il prezzo era 60$, ma per via dell'elevata domanda i negozianti arrivarono a venderla a 100$.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro UNC

2015, codice  555088-117

Rilasciata originariamente nel 1985, la Jordan 1 Retro UNC viene riproposta nel 2015 con materiali premium e colori fedeli all'originale. La colorazione è un omaggio alla University of North Carolina, il college frequentato da Michael Jordan, con cui vinse anche un NCAA National Championship nel 1982 al suo primo anno..

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 14 Retro Ferrari

2014, codice  654459-670

Rilasciata nel 2014, la Jordan 14 Retro Ferrari prende ispirazione dalla Ferrari 550 Maranello. La scarpa presenta materiali premium e un'intersuola cromata in carbonio come tributo all'automobile.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 11 Retro Pantone

2014, codice  689479-405

La Jordan 11 Retro Pantone, rilasciata nel 2014, è stata presentata per la prima volta al pubblico nel 2010 durante il World Basketball Festival, all'interno di una selezione di sample di Jordan Brand. Questa colorway è stata rilasciata all'interno del pack natalizio "Ultimate Gift of Flight", insieme a una Jordan 29 che presenta una colorazione simile, omaggio agli anni di Michael Jordan alla University of North Carolina, il cui colore simbolo è l'azzurro..

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 6 Retro Infrared Black

2014, codice  384664-023

La Jordan 6 Retro Infrared Black, rilasciata nel 2014, riprende il design e colori dell’originale modello disegnato da Tinker Hatfield nel 1991. La silhouette della scarpa è stata ispirata dalle macchine da corsa tedesche presenti nella collezione di Michael Jordan, il quale con questo modello di scarpe vinse il suo primo titolo NBA. La versione del 2014 presenta una tonalità di rosso leggermente più accesa e il logo del Jumpman sul tallone.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 6 Retro Cigar

2014, codice 384664-350

Rilasciata nel 2014, la Jordan 6 Retro Cigar prende ispirazione dalla celebrazione di Michael Jordan per il primo titolo NBA, vinto con un paio di Jordan VI: una bottiglia di champagne e sigari. Il lock dei lacci riproduce un championship ring per rendere omaggio a quest'occasione.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 6 Retro Champagne

2014, codice  384664-350

Rilasciata nel 2014, la Jordan 6 Retro Champagne prende ispirazione dalla celebrazione di Michael Jordan per il primo titolo NBA, vinto con un paio di Jordan VI: una bottiglia di champagne e sigari. Il lock dei lacci riproduce un championship ring per rendere omaggio a quest'occasione.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 SB Lance Mountain White

2014, codice 653532-100

Rilasciata nel 2014 la Jordan 1 SB Lance Mountain è la prima collaborazione tra Jordan Brand e il mondo dello skate, anche se, dagli inizi del brand, molti skater avevano già iniziato a utilizzare le Air Jordan per la comodità la versatilità.
Lance Mountain, di Nike Sb, sviluppó un concept che unisse il basket e lo skate, unendo le due colorway di Jordan 1 più celebri (rossa e blu) nello stesso paio, per poi coprirle di pittura (in questo caso bianca): la sneakers andava perció utilizzata, in quanto con l’utilizzo avrebbe rivelato i colori sotto.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 SB Lance Mountain Black

2014, codice  653532-002

Rilasciata nel 2014 la Jordan 1 SB Lance Mountain è la prima collaborazione tra Jordan Brand e il mondo dello skate, anche se, dagli inizi del brand, molti skater avevano già iniziato a utilizzare le Air Jordan per la comodità la versatilità.
Lance Mountain, di Nike Sb, sviluppó un concept che unisse il basket e lo skate, unendo le due colorway di Jordan 1 più celebri (rossa e blu) nello stesso paio, per poi coprirle di pittura (in questo caso nera): la sneakers andava perció utilizzata, in quanto con l’utilizzo avrebbe rivelato i colori sotto..

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Fragment

2014, codice  716371-040

Rilasciata nel 2014, la Jordan 1 Retro Fragment è una delle scarpe più iconiche del decennio. Questa collaborazione con Hiroshi Fujiwara è stata la prima Jordan del programma Remastered, ossia cura e attenzione nei dettagli e materiali di prima qualità: un must per il designer giapponese. L’ispirazione per la scarpa è nata dallo studio di diversi sample originali e la colorazione è una rivisitazione della classica “Black Toe”, qui accompagnata dal Royal Blue anzichè dal rosso.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 5 Retro Grape

2013, codice  136027-108

La Jordan 5 Grape, rilasciata nel 2013, riprende i colori e il design della scarpa rilasciata nel 1990. Disegnata da Tinker Hatifeld, la "Grape" è stata la terza colorazione rilasciata per la Jordan 5: essa diventò iconica negli anni '90, non solo per gli advertising in cui MJ la usava, ma anche grazie alle figure influenti che la indossarono, come Will Smith in "Willy, il principe di Bel-Air", Jerry Seinfeld e John Goodman. 

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 1 Retro Bred

2013, codice  555088-023

La Jordan 1 Retro Bred, rilasciata nel 2013, riprende i colori e il design della scarpa indossata da Michael Jordan allo Slam Dunk Contest dell'All Star Weekend del 1985. Disegnata sotto la direzione di Peter C. Moore, questa scarpa diventò con gli anni culto perchè, ai tempi, l'NBA bannò le Air Ship che riprendevano lo stesso blocco di colori.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 4 Retro Fire Red

2012, codice 308497-110

Rilasciata nel 2012, la Jordan 4 Retro Fire Red riprende il design e i colori del modello originale del 1989 disegnato da Tinker Hatfield per Michael Jordan. Questo modello è stato reso iconico non solo dalle giocate di Jordan, ma anche grazie all’impatto della silhouette sulla cultura pop: basti pensare che si possono vedere ai piedi di Spike Lee lungo tutto il film “Do The Right Thing”.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 4 Retro Thunder

2012, codice 308497-008

La Jordan 4 Retro Thunder, rilasciata nel 2012, riprende i colori scelti nel 2006 per celebrare il Jordan Motorcycle Racing Team (attiva dal 2004 al 2014) e, in particolare, una delle moto da corsa utilizzate in quegli anni, dalla quale deriva la scelta del giallo e del nero.

Jordan 8 Retro OVO Black

 
Air Jordan 11 Retro "Cool Grey"

2010, codice 378037-001

Rilasciata nel 2010, questa Jordan 11 riprende i colori scelti nel 2001 per lanciare la colorazione "Cool Grey". Disegnata da Tinker Hatfield, la scarpa presenta una tomaia in mesh e il piatto suola in carbonio: il designer affermache, tra tutti i modelli su cui ha lavorato, questo è il suo preferito.

Jordan 8 Retro OVO Black

Regolamento

Per partecipare alla competizione di tiri a canestro i clienti dovranno acquistare la Air Jordan 1 Mid Milano presso il negozio One Block Down di Milano (apertura ore 10:00), presentare il braccialetto che riceveranno come prova d'acquisto in Via Gaetano Giardino 2 e mettere a segno tre tiri consecutivi da diverse distanze. In questo modo sarà possibile accedere all'archivio online di sneaker Jordan. 
Queste ambitissime scarpe saranno disponibili in limitate quantità e acquistabili al prezzo retail di uscita. A seguito della vincita, sarà possibile scegliere il modello e la taglia desiderata secondo disponibilità, effettuare l'acquisto online (solo carta di credito o paypal) e ricevere la scarpa a casa.

I partecipanti avranno diritto ad un solo tentativo di gioco a seguito dell’acquisto di un solo paio di scarpe. Per i vincitori sarà possibile acquistare solo un modello di scarpe dall’archivio scegliendo tra le taglie disponibili. Procederemo a servire i clienti in ordine di arrivo e fino ad esaurimento scorte. Non sarà possibile cambiare le AJ1 Milano acquistate in negozio. Per partecipare al tiro a canestro bisogna essere maggiorenni e in possesso di un valido documento d'identità. I minorenni potranno partecipare solo se accompagnati da un genitore / tutore.